Appuntamenti Vittoria 22/06/2017 12:28 Notizia letta: 169 volte

Quando il vino e il jazz si incontrano

Una mostra fino al 25 giugno
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-06-2017/quando-vino-jazz-incontrano-500.jpg

Vittoria - Il jazz e il paesaggio vinicolo del suo territorio. C’e’ tutto questo in “Wine for Landscape”, la mostra-racconto inaugurata martedì 20 giugno, che continuerà ad essere ospitata nel Chiostro delle Grazie sino al 25 giugno.

Mentre nel cortile del Chiostro scorrono le note jazz, i visitatori potranno leggere il “racconto” di architettura del paesaggio di sessanta futuri architetti del Dipartimento di Architettura di Palermo che, ispirati e guidati dalla professoressa Fausta Occhipinti, hanno rivolto lo sguardo nel paesaggio dell’area di produzione del vino Cerasuolo di Vittoria e qui vi hanno prima sognato e poi vi hanno visto una serie di circuiti virtuosi in cui la Cantina vinicola diventa la “roccaforte” del suo paesaggio assumendo così, non solo l’epicentro di nuove opportunità economiche e di sviluppo del territorio, ma anche lo strumento di salvaguardia e di tutela degli insediamenti naturali che caratterizzano le contrade di campagna.

“La mostra - spiega la paesaggista Fausta Occhipinti - é il racconto di una esperienza di progettazione sul campo in cui la Strada del vino Cerasuolo di Vittoria e le aziende Planeta, Valle dell'Acate, Cos ed Arianna Occhipinti hanno scelto di progettare insieme il futuro del territorio utilizzando le ricerche del mondo universitario. Ed è per questo che il protagonista della mostra è il paesaggio, valore condiviso dalle aziende per la crescita del loro territorio”. Ad epilogo della mostra, domenica 25 giugno alle ore 19 sarà presentato il libro "Per un parco agricolo in riva al mare" di Fausta Occhipinti, edizioni LetteraVentidue.

“Il libro - spiega l’autrice - con prefazione del noto paesaggista francese Gilles Clément, racconta un progetto di riqualificazione del paesaggio attraverso uun sistema di percorsi tra la valle del fiume Ippari, le contrade della Strada del vino Cerasuolo di Vittoria, la Valle del Dirillo e i paesaggi costieri. I progetti proposti dall’architetto e paesaggista vittoriese, ancora una volta,  pongono al centro la qualità del paesaggio come motore di sviluppo economico.

Alla presentazione del libro, moderato dalla giornalista Daniela Citino, interverranno l'autrice; i produttori della Strada del Vino coinvolti nel progetto Wine for Landscape; Giovanni Moscato, sindaco di Vittoria, Daniele Scrofani, assessore alla Cultura di Vittoria; Giuseppe Guerrera, docente di Progettazione architettonica all’Università di Palermo; Manfredi Leone, docente di Architettura del Paesaggio dell’Università di Palermo, dell’editore Francesco Trovato di “LetteraVentidue”.

Redazione