Giudiziaria Vittoria 28/01/2017 11:50 Notizia letta: 3766 volte

Eccessivi ribassi nelle aste giudiziarie: un provvedimento per bloccarli

Il prezzo vile
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-01-2017/eccessivi-ribassi-aste-giudiziarie-provvedimento-bloccarli-420.jpg

Ragusa - Le aste giudiziare potrebbero anche bloccarsi, in futuro. E' stata ottenuta, su istanza dell'avvocato Giuseppe Nicosia, un rilevante provvedimento giudiziale per bloccare le aste giudiziarie quando si verificheranno eccessivi ribassi.

Un provvedimento  davvero importante, adottato dal Tribunale di Ragusa che, insieme ai fori di Milano e Napoli, è all’avanguardia in materia di estinzione e sospensione delle aste giudiziarie, nel caso in cui si verifichino eccessivi ribassi.

Il giudice Claudio Maggioni, infatti,  verificata l'effettiva sussistenza del cosiddetto 'prezzo vile', ha sospeso la vendita di un'azienda e dei fabbricati civili  di un assistito dello studio legale dell'avvocato Nicosia.

Questo atto da giudice  'illuminato',  segue  un recentissimo provvedimento di un altro giudice del Tribunale di Ragusa, Fabrizio Cingolani che in un caso simile, riguardante terzi interessati,  ed avente quale ulteriore incongruenza l'eccessiva durata del processo, ha dichiarato estinta la relativa procedura esecutiva.  

Il Tribunale civile di Ragusa, quindi, riconoscendo la validità di correttivi giuridici al sistema delle aste,  quando queste subiscono distorsioni temporali ed economiche, assume oggi una posizione d'avanguardia e, soprattutto  'umanizzante'  nei confronti di procedure che, talvolta, appaiono eccessivamente penalizzanti per coloro che vedono messi all'asta i loro beni primari come la prima casa o l'azienda.                       

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif